Con un lascito solidale a Save The Dogs and other Animals
dai loro un futuro e restituisci amore.

Con un lascito a Save the Dogs doni una vita migliore a migliaia di cani e gatti.
Il tuo gesto farà vivere per sempre i valori in cui hai creduto per tutta la vita.

Crediamo che l’uomo abbia il dovere morale
di proteggere gli animali: per questo lavoriamo affinché la loro dignità
e il loro benessere vengano tutelati.

Cosa possiamo fare con un lascito
insieme a te

Lasciare tutto o parte dei propri beni per la difesa degli animali significa
trasmettere un messaggio di amore incondizionato.

Migliaia di cani e gatti attendono di essere salvati e noi siamo pronti a farlo.
Il tuo lascito solidale ci permetterà di essere lì, dove c’è più bisogno.
In Romania, dove i cani continuano a morire e tanti sindaci ci chiedono di attivarci nei loro comuni, ma le risorse finanziarie attuali non ce lo permettono.
In Sud Italia, dove le associazioni ci stanno chiedendo aiuto per sterilizzare migliaia di cani.

Il tuo lascito ci aiuterà ad esserci, sempre, dove è necessario. Insieme.

Sono rimasta a bocca aperta quando ho visitato il centro Footprints of Joy in Romania. Non mi aspettavo di trovare un paradiso per gli animali in quei luoghi pieni di sofferenza.

Save the Dogs rappresenta l’unica speranza per quelle creature e ho piena fiducia nell’operato dell’associazione.

Raffaella, donatrice

Voglio lasciare questo mondo migliore di quanto io l’abbia trovato e che il mio passaggio su questa terra non sia stato invano.
Voglio lasciare una traccia indelebile, che porti gioia ai più deboli e indifesi.
Per questo ho deciso di fare un lascito a Save The Dogs and other Animals.

Carla, donatrice

Fare un lascito è semplice

Il testamento olografo

è la forma più semplice: deve essere scritto per intero di pugno del testatore, senza ausili meccanici, e deve contenere la data della compilazione e la sottoscrizione del testatore alla fine delle disposizioni.
È il modo più pratico ed economico, perché non richiede la presenza di testimoni né l’intervento di un notaio.

Il testamento pubblico

è quello con cui il notaio riproduce in forma pubblica la volontà a lui dichiarata dal testatore, in presenza di due testimoni.

Il testamento segreto

può essere scritto dal testatore o da un terzo, deve essere naturalmente sottoscritto a mano dal testatore e viene consegnato al notaio che redige sulla busta il verbale di ricevimento.

I diritti dei legittimari

La legge stabilisce che ad alcune persone spetti di diritto una parte dei beni del testatore: si tratta dei “legittimari”, cioè i figli, il coniuge o il soggetto unito civilmente, i genitori. La loro quota non può essere lesa, pena l’impugnabilità del testamento. Nel testamento, in questo caso, si può disporre solo in parte del proprio patrimonio.

FAQ*

No, perché il testamento non riguarda l’entità del patrimonio. Non serve affatto avere una grande ricchezza per decidere di sostenere un’organizzazione che persegua uno scopo di utilità sociale: serve semplicemente condividerne le attività e voler fare qualcosa che permetta di sostenerle per molto tempo.

Somme di denaro , titoli, azioni , fondi di investimento, il TFR;
Beni immobili, come un appartamento, un terreno, un fabbricato;
Beni mobili come opere d’arte, preziosi, arredi;
L’intero patrimonio;
Una polizza vita.

Certamente: i diritti degli eredi legittimi sono sempre salvaguardati. Della quota residua disponibile il testatore può provvedere come preferisce, anche a favore di enti nonprofit, come noi, o persone estranee alla cerchia dei familiari.

Il testamento può in ogni momento essere modificato o revocato dal testatore, per essere valido deve essere scritto di proprio pugno e deve riportare la data e la firma.

Perché al coniuge o al soggetto unito civilmente per legge è destinata solo una quota del patrimonio ed il testatore è comunque libero di destinare a chi desidera la parte restante (quota disponibile), avendo cura di non ledere eventuali altri parenti.

* Per ulteriori approfondimenti chiedi la nostra guida lasciti QUI

Per approfondire l’idea di un lascito a Save The Dogs and other Animals, per qualsiasi domanda o informazione, ti invitiamo a contattare la Presidente Sara Turetta o Selena Delfino, la nostra Responsabile Lasciti al numero 02 39445900 o scrivendo a presidente@savethedogs.eu per concordare un appuntamento presso di noi con il nostro notaio di fiducia.

Richiedi la nostra Guida Lasciti

Nome
Cognome
Via / Corso / Piazza
Città
Prov.
Email
Tel
Sei già iscritto alla nostra Newsletter?